Computer portatili per le aziende e piccole-medie imprese: cresce uso. Caratteristiche richieste

Fujitsu Siemens Computers sottolinea come sia cresciuta la tendenza delle aziende ad adottare i pc portatili. I motivi.



In occasione dell'evento ‘Future Office’, Fujitsu Siemens Computers ha presentato i risultati di uno studio volto a sottolineare come l'85% delle Pmi europee abbia adottato i computer portatili come elemento in grado di aumentare la flessibilità del lavoro. 

Diventa così sempre più importante adottarsi di una soluzione mobile, così il 34% dei computer presenti all'interno delle Pmi europee sono notebook, con una crescita considerevole rispetto al 2005, anno in cui la percentuale non raggiungeva il 30%. E aumenta costantemente la richiesta di mobilità, soprattutto a livello manageriale, ove i dipendenti sono costantemente impegnati in lunghi viaggi.

Per il 60% delle compagnie gli elementi più apprezzati in un notebook sono innanzitutto la garanzia di una ottimale connessione wireless, cui seguono la presenza di una antenna incorporata per una migliorare ricezione, una batteria dalla lunga durata e funzioni di sicurezza contro il furto.

Altro elemento importante che fa orientare sempre più verso la scelta dei notebook è la flessibilità, insieme alla comunicazione wireless, in grado di rendere i lavoratori indipendenti dalla WLAN dell'ufficio. Fondamentale, quindi, la possibilità di accedere a connessioni veloci quali 3G/UMTS.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il