BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Piano Usa contro crisi economica: discorso drammatico di Bush alla televisione. Video

'Il piano da 700 miliardi di dollari che dovrebbe contribuire a salvare l’economia americana, è in grado di evitare la recessione del Paese e può salvare posti di lavoro'. Così parla Bush alla nazione.



“Il piano da 700 miliardi di dollari che dovrebbe contribuire a salvare l’economia americana, è in grado di evitare la recessione del Paese e può salvare posti di lavoro. Se il piano non verrà approvato si andrà incontro a una lunga e dolorosa recessione, con milioni di americani che perderanno il proprio posto di lavoro”.

Queste le parole del presidente degli Stati Uniti, Gorge W. Bush, rivolto alla Nazione in una diretta tv in un video durato quasi 15 minuti, in cui ha espresso tutta la sua preoccupazione per la situazione economica che il colosso americano si trova cotretto ad affrontare.

Secondo l'inquilino della Casa Bianca il piano servirà a salvare l'intera economia non individui o singole società. Il discorso aveva un obiettivo preciso. Convincere milioni di americani lontani dalle grandi metropoli, che guardano con sospetto Washington e i politici, che il piano di aiuti per il sistema finanziario in discussione al Congresso non e' stato ideato per salvare ricchi banchieri e Wall Street, ma l'economia del Paese intero.

L’attuale presidente Usa ha ammesso le responsabilità di tutti coloro che hanno partecipato al lento decadimento della potenza Usa nel baratro di una crisi che sembra insuperabile, ma ha anche incitato al lavoro comune fra Democratici e Repubblicani, “perché insieme contribuiscano al bene del popolo americano”.

Un discorso così drammatico inusuale per un governante il cui ruolo è sempre quello di rassicurare anche nel momento di maggiore difficoltà, potrebbe avere un impatto molto negativo in borsa, e aggiungere ulteriori pressioni sul Congresso per raggiungere un compromesso il prima possibile.



Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il