BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Marketing e piccole-medie imprese: nei momenti di crisi economica è il momento di nuove strategie

Per trarre vantaggio dal momento di crisi economica, arrivano i consigli per i piccoli imprenditori: parola d'ordine, puntare sul Marketing.



La crisi economica mondiale scatenata dal fallimento dei più grandi colossi finanziari americani, dopo aver scombussolato le economie dei Paesi più sviluppati e fatto affondare le Borse, è stata considerata come il momento più opportuno per dar vita a nuove strategie di rinascita delle imprese.

Per trarre vantaggio dal momento di crisi economica, arrivano i consigli per i piccoli imprenditori: parola d'ordine, puntare sul Marketing. I piccoli imprenditori sono oggi tra i primi a subire le conseguenze più immediate della recessione economica in atto.

Piuttosto che procedere a drastici tagli, dal Blog di Microsoft Office Live Small Business giungono i suggerimenti per procedere verso una nuova strada di sviluppo. Come fare? Basta approfittare della crisi per avviare un efficace riassetto e ricollocare le risorse in maniera più strategica, puntando su settori come quello Marketing, visto come leva fondamentale per la sopravvivenza delle piccole imprese.

Da un punto di vista pratico, si tratterebbe di ridurre (per le Pmi) le spese non essenziali e traghettare le attività di azienda verso soluzioni economiche come collaborazione a distanza, videoconferenza e telelavoro, insistere sulla pubblicità, tradizionale e non, come le campagne web a basso costo, essere visibili online, giacchè Internet è diventato il modo più efficace e veloce di consultazione, rivolgersi ai propri clienti soddisfatti per fornire testimonianze, oppure offrire servizi gratuiti per incoraggiare il classico passaparola. E si sa, quanto più il servizio vale, tanto più il prodotto vende.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il