BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bolletta luce e gas in aumento dal 1 ottobre: prezzi aumentati di 80 euro all'anno

Aumenti in vista da mercoledì prossimo, 1 ottobre, per le bollette della luce e del gas.



Aumenti in vista da mercoledì prossimo, 1 ottobre, per le bollette della luce e del gas. I rincari potrebbero arrivare fino a un massimo di 80 euro su base annua. In base alle stime di Nomisma Energia, sulle bollette del metano dovrebbe abbattersi un rialzo del 6% e su quelle della luce del 3,7%.

Le bollette della luce salirebbero, infatti, di oltre 18 euro l'anno mentre quelle del gas subirebbero un aumento superiore ai 63 euro. Per la famiglia 'tipo', cioè con 3 kw di potenza impegnata, 225 chilowattora di luce consumati in un mese e 1.400 metri cubi di gas 'bruciati' in un anno, si tratterebbe del maggior aumento in termini di impatto di spesa media annuale.

Il meccanismo di adeguamento prevede infatti si faccia riferimento alle medie delle quotazioni delle materia prime nei precedenti 6 mesi per la luce e 9 mesi per il gas. Il recente ripiegamento delle quotazioni del greggio non dovrebbero influire quindi sul prossimo aggiornamento.

L’esatta entità dell’aggiornamento e dei relativi possibili aumenti spetta all’Authority per l’energia che entro domani dovrà fornire i dati. Sicuro è che la crescita del prezzo del greggio degli ultimi mesi, che hanno visto l’oro nero sfiorare il massimo di tutti i tempi a 150 dollari al barile, si scaricheranno in pieno sul prossimo aggiornamento tariffario.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il