BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Incontro tv tra i due vicepresidenti elezioni presidenziali Usa 2008: Biden batte la Palin o pari?

Sarah Palin e Joe Biden, il candidato repubblicano e democratico alla vicepresidenza, si sono scambiati duri colpi in novanta minuti di dibattito, la prima e unica sfida diretta fra i due nella campagna per la Casa Bianca.



Sarah Palin e Joe Biden, il candidato repubblicano e democratico alla vicepresidenza, si sono scambiati duri colpi in novanta minuti di dibattito, la prima e unica sfida diretta fra i due nella campagna per la Casa Bianca. Il risultato?

La Palin sarà pure un ‘pitbull’ con il rossetto, ma se McCain la vuole come vice e Bill Clinton l’ammira tanto un motivo c’è. Non una risposta sbagliata durante il confronto tv, non un cedimento, non una gaffe. Non è stato da meno Biden che certamente ha contribuito con la sua eloquenza a mantenere Obama in testa nelle preferenze dell’opinione pubblica.

Si sono sfidati a colpi di questioni politiche e momenti di commozione dovuti ai racconti della loro vita personale, entrambi ‘vittime’ di situazioni dolorose. Poi in ambito ‘sfida politica’, la Palin si è concentrata sul ‘vento di cambiamento’ per l’America che McCain promette, denunciando i democratici come intenti a alzare le tasse su tutti.

Biden ha risposto legando invece i candidati repubblicani all'eredita' dell'amministrazione Bush, affermando che la politica economica e quella estera sono identiche e ugualmente fallimentari e che lui e Barack Obama sono i veri portatori del cambiamento. Sulla questione energia, Sarah ha accusato i democratici di opporsi a nuove trivallazioni e minare quindi una strategia per l'indipendenza energetica.

Mentre Biden ha sottolineato la necessità di sviluppare energie alternative e pulite. Punto cruciale, la politica estera: Palin ha accusato i democratici di volere una resa in Iraq, Biden ha risposto che McCain ha sbagliato fin dall'inizio sulla guerra, promettendo agli americani una facile vittoria. "Metteremo fine al conflitto", ha detto Biden. Palin ha accusato Obama e Biden di volersi sedere al tavolo con leader ‘esecrabili’, quali gli iraniani. Biden ha risposto che per riconquistare la leadership globale gli Stati Uniti devono rilanciare la diplomazia trascurata da Bush e McCain.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il