BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Garanzie conti correnti, libretti postali, bot e titoli di stato, fondi di investimento:sono sicuri?

Quanto valgono effettivamente, in termini di sicurezza, gli investimenti di oggi. Secondo alcune valutazioni, vanno bene alcuni e un pò meno altri.



Quanto valgono effettivamente, in termini di sicurezza, gli investimenti di oggi. Secondo alcune valutazioni, vanno bene alcuni e un pò meno altri.

Si al Fondo interbancario di tutela dei depositi (Fitd) garantisce i conti bancari fino a 103.291,38 euro per depositario. si anche alla sicurezza degli assegni circolari perché garantiti dal Fondo interbancario di tutela dei depositi per gli stessi ammontari indicati per il conto corrente bancario.

Per quanto riguarda fondo pensione e fondi comuni, entrambi restano di proprietà del risparmiatore e gli vengono restituiti in caso di liquidazione della banca. Si ai conti correnti online perché presentano le stesse garanzie dei tradizionali: fino a 103.291,38 euro per depositario, nelle stesse forme e modalità valide per i conti correnti tradizionali. 

I libretti postali sono garantiti dalla Cassa Depositi e Prestiti, una società per azioni controllata per il 70% dallo Stato attraverso il Tesoro e per la restante parte da fondazioni, soprattutto bancarie. Il loro livello di garanzia è dunque del tutto assimilabile a quello offerto dai titoli di Stato italiani.

Altalenanti ma sicuri i titoli di stato: questi sono, infatti, garantiti dallo Stato che offre i Buoni ordinari del Tesoro e gli altri titoli pubblici come CTz, CcT o BTp e si impegna a restituire a chi li sottoscrive, a scadenze prestabilite, la somma investita oltre a un interesse che varia in base alle condizioni del titolo e alle oscillazioni del mercato.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il