BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcolare rate per pagamenti al Fisco online su Internet con calcolatore Agenzie delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate ha dato il via ad un nuovo sistema che consente di calcolare la rateizzazione dei pagamenti.



La novità è stata annunciata dalla Agenzia delle Entrate che, da qualche giorno, ha dato il via ad un nuovo sistema che consente di calcolare la rateizzazione dei pagamenti dopo i normali controlli automatizzati e formali delle dichiarazioni dei redditi.

Il nuovo Software presente sul sito dell’Agenzia servirà anche per le comunicazioni relative al Tfr. Il software predisposto dall’Agenzia consente di scegliere, comodamente da casa, il piano rateale, compilare il modello F24 relativo alla formula prescelta di ripartizione delle somme, calcolare interessi e scadenze delle rate.

L’ultima Finanziaria, infatti, in base all’articolo 3-bis, stabilisce che le somme da versare dopo controlli automatizzati e formali delle dichiarazioni dei redditi possono essere versate in rate trimestrali di pari importo. Il numero massimo di rate consentito varia in relazione all’importo richiesto.

Se, per esempio, la somma rientra nei i 5mila euro, allora potranno essere versate un numero massimo di sei rate trimestrali di pari importo. Se la somma è superiore a 5mila euro ma non a 50mila, la somma si versare in un massimo di venti rate trimestrali di pari importo.

Per poter beneficiare del pagamento a rate, il primo versamento dovrebbe essere fatto entro 30 giorni dalla data in cui il contribuente ha ricevuto la comunicazione con l’esito del controllo. Le ulteriori rate vanno versate entro l’ultimo giorno del trimestre successivo a quello di scadenza della rata precedente.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il