BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ultimo incontro tv tra Obama e McCain: il repubblicano attacca, ma il democratico convince

La grave crisi economica al centro dell’ultimo faccia a faccia tra i candidati alla Casa Bianca John McCain e Barack Obama.



La grave crisi economica al centro dell’ultimo faccia a faccia tra i candidati alla Casa Bianca John McCain e Barack Obama. La sfida tv sarebbe stata vinta, per l’ennesima volta, da Obama. I dati sarebbero certi e lo porrebbero in una posizione privilegiata per le prossime elezioni del 4 novembre.

Austero il vestito di McCain, spontaneo Obama. Adesso tutti e due sfidano ancora i sondaggi in attesa del grande giorno. McCain è partito all'attacco, accusando Barack Obama di legami con un ex terrorista Bill Ayers, un'estremista degli Anni Sessanta condannato per attentati dinamitardi, di aver speso milioni di dollari in spot, secondo lui, negativi e soprattutto di voler alzare le tasse.

Per difendersi, il candidato democratico ha più volte abbandonato la voce ‘economia’, qulla più cara, e ha poi parlato di energia, sanità, crisi finanziaria. Barack sembra non retrocede mai, anzi anche avanzare in quegli stati che da sempre sono gli ‘indecisi’ d’America.

Tutti i grandi opinionisti e giornali americani, comunque, danno una A a McCain, perché si è presentato agguerrito allo ‘scontro’. L’ultimo dibattito a due è stato il primo in cui si è parlato di aborto (Barack Obama ha posizioni da estremista, lontane dalla mentalità comune, su questo tema la gente può essere in disaccordo, io credo che la scelta tocchi alle donne).

Ma il vero personaggio della serata è stato Joe Plumber, un idraulico dell'Ohio, citato 24 volte e diventato suo malgrado il simbolo di quello che i due candidati pensano su economia, tasse e sanità.

E' stato parlando di lui che McCain ha ripetuto più volte l’intento di Obama di alzare le tasse: a quanto pare questo dovrebbe essere il punto con cui il candidato repubblicano spera di riconquistare in questi ultimi giorni voti degli elettori. Ma Obama sembra resistere nonostante tutto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il