BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Obbligazioni durante la crisi: investire conviene farlo in una ottica di lungo termine

Gli investitori stanno tornando sulle obbligazioni. Perchè?



La crisi dei mutui americani continua a colpire le borse di tutto il mondo, che soprattutto negli ultimi giorni stanno vivendo una situazione decisamente troppo altalenante. Sembrerebbe rischiosa qualsiasi forma di investimento in questo periodo, ma molti temerari non sembrano farci caso e il consiglio, se proprio si vuol investire, è puntare su obbligazioni in un ottica a lungo termine.

Gli investitori stanno tornando sulle obbligazioni alla luce delle ultime notizie dal mondo economico che arrivano dagli Usa e che parlano di una diminuzione delle vendite al dettaglio e dei prezzi alla produzione. Insomma, la congiuntura americana sta continuando a rallentare e spinge a guardare ad un asset prudente.

I rendimenti sul Tbond decennale sono così arrivati ai minimi degli ultimi due mesi, mentre il valore continua a salire. Quello finanziario è il settore con la maggiore esposizione sulle obbligazioni, per cui la situazione del mercato sembra essere decisamente buona, o quantomeno migliore di altri comparti di investimento.

Le opportunità sul mercato delle obbligazioni sono buone perché i prezzi sono ancora interessanti, sempre se considerati in una prospettiva a medio- lungo termine.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il