BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sesso in ufficio in crescita per fare carriera o per trovare compagno e fidanzata

Fare sesso in ufficio per carriera o per trovare un compagno? Le risposte dell'Observer.



La formula è vecchia come il mondo: sesso in ufficio fra dipendente e superiore per fare carriera. Il tempo passa, il mondo cresce e si evolve ma i ‘trucchetti’ restano sempre quelli tradizionali.

E nessuno sembra volersi sottrarre a questa equazione, soprattutto chi è motivato da una forte ambizione. Ma non solo. Secondo il settimanale inglese ‘Observer’, il 26 per cento dei lavoratori del Regno Unito è appagato e soddisfatto da una relazione sessuale con un/una collega. Stimola su lavoro.

Sesso in ufficio, dunque, per soldi e per trasgressione. L’Observe ha pubblicato un supplemento di 70 pagine dal titolo ‘Sex Uncovered’ da cui emerge che il 26% ha avuto una storia finita a letto con un collega. Il 13 per cento è stato così audace da avere rapporti sul luogo stesso di lavoro, sempre con un collega, e il 4 per cento ha trasformato l’ufficio in luogo di incontro con un partner che non era collega, rendendo il luogo di lavoro luogo di incontri extra.

Il 17 per cento  alla domanda se ‘farebbe sesso per far carriera’ ha risposto affermativamente. In questa percentuale rientrano le donne in misura maggiore rispetto agli uomini. E poi c’è sempre il ‘romantico o la romantica’ di turno che in ufficio trova il compagno della sua vita.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il