La proposta: "Bruno Vespa prossimo sindaco di Roma"

Il giornalista Bruno Vespa prossimo sindaco di Roma?



Il giornalista Bruno Vespa prossimo sindaco di Roma? E' un'idea che piace moltissimo all'aennino Vincenzo Piso, che vorrebbe vedere il conduttore di "Porta a Porta" al Campidoglio al posto di Walter Veltroni.

"Nella scelta del candidato sindaco è importante individuare un big, una persona che abbia un forte riscontro popolare - ha assicurato l'ex missino - nel confronto con Veltroni vedrei bene anche un esponente della società civile come Bruno Vespa, un personaggio molto autorevole e popolare e con una grande dimestichezza politica".

Un vero peccato che il sogno di Piso sia stato subito infranto proprio dal diretto interessato: "Sono lusingato - ha replicato il giornalista - ma sono totalmente inadatto alla politica. Una cosa di questo genere non sta né in cielo né in terra".

La proposta dell'esponente del partito di Gianfranco Fini è comunque indicativa dello stato in cui versa la Casa delle Libertà in vista delle ormai non troppo lontane elezioni Comunali.

A pochi mesi dalle amministrative, infatti, il centrodestra non ha ancora raggiunto un accordo sul nome del candidato che dovrà sfidare l'attuale primo cittadino. Nelle scorse settimane si era ipotizzata la designazione di Gianni Alemanno, il quale aveva però preferito lasciare strada libera a Gianni Letta, che a sua volta ha deciso di rinunciare.

"Io al Campidoglio? Per me non esiste - ha tagliato corto il fidato collaboratore del premier Silvio Berlusconi - a Piazza Colonna ho cominciato, due volte nella vita, e qui mi fermo. Il Campidoglio è troppo lontano per me".

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il