BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Elezioni presidenziali Usa 2008: il video di mezz'ora di Obama. Un successo tv. Lo farà vincitore?

Dopo lo ‘Yes we can’, arriva il nuovo slogan- spot che supporta la campagna elettorale del candidato democratico Barack Obama.



Dopo lo ‘Yes we can’, arriva il nuovo slogan- spot che supporta la campagna elettorale del candidato democratico Barack Obama, in corsa alla Casa Bianca. A quattro giorni dal voto elettorale del 4 novembre, la novità ripete ‘Votate per me così cambieremo il mondo’.

Sembrava un documentario, più che uno spot elettorale quello andato in onda a reti unificate. Obama ha speso tra i 3,5 e i 6 milioni di dollari per poter parlare mezz’ora agli americani, in prime time, senza interruzioni, nell’ora di massimo ascolto televisivo.

E lo stesso candidato spiega che questa nuova iniziativa non è l’ultimo appello agli indecisi sul voto, ma è un progetto più ambizioso, perché spiegherebbe in maniera diversa il piani di governo. “Se busserete ad alcune porte per me, se andrete a votare per me cambieremo questo paese e cambieremo il mondo”.

Nel video trasmesso,  Obama ha alternato momenti di dialogo con i telespettatori, schegge di comizi della lunga campagna elettorale e storie di gente comune, storie drammatiche, commoventi, a volte tristi, e alla fine di ogni storia compare un suo intervento sul proprio programma di governo che servirebbe a migliorare le condizioni e la qualità della vita degli americani tutti.

Il messaggio, che combina politica e storie personali di Obama (dalla famiglia alla carriera), parla di posti di lavoro, istruzione, sanità: il messaggio è indirizzato alle famiglie. Oggi il democratico ha sette punti percentuali di vantaggio sul rivale repubblicano John McCain: Obama detiene il 50% delle preferenze contro il 43% di McCain, aumentando il distacco dal suo avversario.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il