BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Agevolazioni per acquisto mobili per giovani coppie o per ristrutturazione. Destinatari e condizioni

Nuovo emendamento per agevolare ristrutturazione edilizia e acquisto mobili per le giovane coppie.



Il mondo dei prestiti e dei finanziamenti agevolati a sostegno dei meno abbienti e dei più giovani sembra conoscere un periodo di grande ‘floridezza’ oggi che i paesi, anche quelli più industrializzati, vivono un periodo di forte crisi finanziaria. Sembrerebbe un paradosso, eppure è così e le offerte crescono.

Dopo, infatti, la possibilità di poter richiedere finanziamenti per ogni genere di prodotto da acquistare, dalle borse al settore tecnologico ai viaggi, la novità interesserà solo le giovani coppie e riguarderà agevolazioni per l'acquisto dei mobili o per servizi di ristrutturazione edilizia.

Il nuovo emendamento, ancora  all'esame della commissione Bilancio della Camera, stabilirebbe che a decorrere dall'anno 2009, lo sconto fiscale del 36% si applicherà non soltanto alle spese di ristrutturazione edilizia ma anche alle spese per l'acquisto di mobili, da destinare all'arredo di immobili da ristrutturare e da adibire a prima casa.

Questa detrazione, che sarà pari al massimo al 10% della spesa complessiva sostenuta,  sarà applicata alle spese di questo genere sostenute solo da coppie “legalmente coniugate alla data di presentazione della domanda o che contraggono matrimonio entro 18 mesi da tale data, composte da persone di età non superiore a 36 anni”, come si legge nell’emendamento. 

Ristrutturazione Casa BONUS e DETRAZIONI. Vediamo quali sono i bonus, le detrazioni e le agevolazioni fiscali disponibili ora per la ristrutturazione di immobili di proprietà, in affitto e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il