BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Berlusconi telefona a Ballarò e attacca Epifani, Bersani e Di Pietro che vuole denunciare. Video

Silvio Berlusconi interviene telefonicaente a Ballarò e attacca Di Pietro, Epifani e Bersani. Il video.



Il premier Silvio Berlusconi ancora protagonista di polemiche: interviene telefonicamente in diretta a Ballarò, attaccando duramente due degli ospiti: Bersani ed Epifani. Ma il suo vero bersaglio è il leader Idv, Antonio Di Pietro.

Il motivo? Difendersi, stando a quanto detto dal Cavaliere, dall’accusa di essere un corruttore. E dalla nomina alla Vigilanza Rai di Villari alla scelta, di tanti anni fa del presidente del Consiglio, di nominare Di Pietro ministro, le minacce si susseguono.

Il premier (come il video della telefonata dimostra) dice che è vero che nel 1994 ha chiesto di incontare il leader Idv perchè voleva fargli fare il ministro. Ma allora non sapeva che da magistrato aveva messo in prigione tante persone innocenti. Quando l'ha saputo ha cambiato idea. Dunque, conclude, “O Di Pietro va a denunciarmi alla magistratura, o sono io che denuncerò lui per calunnia'.

Ma non è finita qui e i toni del premier non si placano quando il conduttore, Floris, lo invita a parlare con Epifani, che lo accusa di non aver invitato la Cgil all'incontro della scorsa settimana con Cisl e Uil, e con Bersani.

“L'opposizione si rivolge a noi in termini inaccettabili: il capogruppo dei deputati alla Camera Franceschini mi ha accusato di non conoscere l'abc della democrazia, l'alleato Di Pietro mi ha definito come 'assassino della democrazia', Veltroni ripete che siamo in un regime'.

Silvio Berlusconi continua la sua telefonata a Ballarò e, rivolgendosi al ministro ombra dell'Economia Pierluigi Bersani ribadisce, come ha fatto più volte nei giorni scorsi che con questa opposizione non è possibile avviare un dialogo. Poi, al tentativo di un ulteriore domanda da parte di Floris, interrompe bruscamente la telefonata.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il