BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Piano Unione Europea contro crisi economica: in cosa consisterà? 130 miliardi di euro? Anticipazioni

Al vaglio il nuovo piano anti crisi Ue. 130 miliardi di euro per le nuove misure da attuare.



L'Italia di pari passi con l'Europa: mentre nel BelPaese si vara il pacchetto di aiuti a famiglie e imprese, in Europa si aspetta il via libero definitivo dalla Commissione Ue mercoledì per il proprio piano anti crisi.

Le misure previste dal piano in studio a Bruxelles prevede aiuti alle famiglie disagiate e ai lavoratori che perdono il posto, aiuti di Stato mirati e temporanei alle imprese in crisi, incentivi a chi produce auto a basso impatto ambientale, aumenti dei prestiti Bei, possibilità di alzare il rapporto fra deficit e Pil per finanziare le misure anti-crisi, rafforzamento del ruolo della Banca europea degli investimenti per rilanciare le grandi opere.

In Italia tante le ipotesi: dal bonus familiare di 150-800 euro per i redditi fino a 20.000 euro agli sconti su alcune tariffe, dal taglio degli acconti delle tasse all'Iva per cassa. Ancora allo studio i dettagli del piano per sostenere le banche attraverso bond convertibili comprati dal Tesoro. Il tutto per una somma compresa tra i 4 e gli 8 miliardi. 

Ammonterebbe, invece, a circa 130 miliardi di euro il piano Ue, secondo quanto anticipato dal ministro dell'Economia tedesco Michael Glos. Josè Barroso, presidente della Commissione europea, ha spiegato che il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha raccomandato ai Paesi che hanno il margine per farlo di stimolare la domanda e l'investimento attraverso la spesa e l'investimento pubblico.

Inoltre, la Commissione ha raccomandato in particolare l'utilizzo di strumenti a disposizione dell'Ue attraverso l'accelerazione dei fondi strutturali e proporrà l'aumento del capitale della banca europea degli investimenti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il