BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fuori onda a Report di Rai 3 di Di Carlo Assessore del Lazio su scandalo rifiuti. Dimissioni.Video

All’indomani della puntata di ‘Report’ dedicata al piano rifiuti nel Lazio, Mario Di Carlo, assessore alle Politiche della casa della Regione Lazio, annuncia le dimissioni.



All’indomani della puntata di ‘Report’ dedicata al piano rifiuti nel Lazio, Mario Di Carlo, assessore alle Politiche della casa della Regione Lazio, annuncia la sua decisione di riconsegnare al presidente Piero Marrazzo la delega sui rifiuti.

Il passo indietro nasce da alcune dichiarazioni fuorionda trasmesse durante la trasmissione di Rai Tre. Di Carlo, credendo di essere a telecamere spente, ha iniziato a parlare dei suoi rapporti con Manlio Cerroni, il gestore della discarica di Malagrotta, dicendo si essere  dipinto come un probabilmente anche corrotto, quando in realtà è una persona onesta, “Sono solo un ingenuo”, si è difeso.

Di Carlo dice di aver risposto per due ore a domande sul piano rifiuti del Lazio, sui gassificatori di Roma e Albano, sugli inceneritori di San Vittore e Colleferro, sulle discariche di Roma, Guidonia, Viterbo, Latina, Roccasecca, Colleferro, Civitavecchia e Bracciano, sulla raccolta differenziata, e solo alla fine si è reso conto del fatto che ogni suo argomento non suscitava attenzione nell’intervistatore.

Ma, dopo la bufera che si è abbattuta su di lui in seguito alla puntata di domenica del programma di Milena Gabanelli, Di Carlo ha anche affermato che non querelerà Report e conclude: “Mi piacerebbe che fosse mandato in onda sia l'intervista che il fuori-onda per contestualizzarlo. Credo di avere una storia e una dignità da difendere”.


Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il