BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Candidato Chiodi in Abruzzo invita i giovani a portargli curriculum per trovare lavoro. Video spot

Il candidato del Pdl alla presidenza dell'Abruzzo, Gianni Chiodi, invita i giovani a presentarsi con il proprio curriculum. La trama di uno spot.



Il candidato del Pdl alla presidenza dell'Abruzzo, Gianni Chiodi, invita i giovani a presentarsi con il proprio curriculum per un'opportunità di lavoro presso gli appositi gazebo o comitati elettorali.

Questa è la trama di uno spot girato dal candidato Chiodi e subito inviato al circuito delle tv locali. Ma l’entusiasmo è durato poco perchè il video è stato ritirato dopo qualche ora, seguito da un’inevitabile polemica politica.

Chiodi è stato accusato di aver avviato un’ iniziativa tesa a promettere posti di lavoro raccogliendo curricula dei giovani abruzzesi nei principali centri, di aver messo su internet uno spot pubblicitario ‘inneggiante al voto di scambio’.
 

Il primo ad additare il gesto scandaloso è stato Francesco Storace della Destra, che ha definito inaccettabile voto di scambio. Le stesse parole sono arrivate anche da parte del Pd. L’ex presidente del Senato, Franco Marini, eletto proprio in Abruzzo ha detto che si è arrivati al vero e proprio degrado politico e conclude: “Chiodi è caduto davvero in basso”.

Alle diverse critiche, il candidato d’Abruzzo risponde dicendo che il suo unico scopo era quello di voler avviare un progetto di formazione all'imprenditorializzazione dei giovani.

Ecco il video dello spot pubblicitario tanto discusso ( il video non ha connotazioni politiche, è stato inserito questo perchè l'unico disponibile al momento della pubblicazione del pezzo )


Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il