BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciare grazie alle neve in anticipo: gli impianti che dovrebbero essere aperti prima

Inizia alla grande la stagione sciistica di questo autunno- inverno 2008 2009 grazie alle nevicate intense di questi ultimi giorni.



Inizia alla grande la stagione sciistica di questo autunno- inverno 2008 2009 grazie alle nevicate intense di questi ultimi giorni. Dopo gli ultimi anni che hanno fatto sospirare gli sciatori in cerca di neve ma che dovevano, nella maggior parte dei casi, accontentarsi di fare slalom e percorsi solo su neve artificiale, quest’anno a stupire è stato il maltempo che qualche giorno fa ha portato 30 centimetri di neve in una sola notte sulle montagne del Nord Ovest di Italia.

Si scia in Piemonte e Valle d’Aosta con gli impianti sciistici funzionanti a pieno regime, in altri si potrà farlo dal prossimo fine settimana, mentre buone notizie per quanti avevano previsto l’apertura per il classico ponte dell’Immacolata.

Ottima la situazione neve in Val di Susa dove i gestori degli impianti stanno addirittura valutando l’apertura anticipata, tanto che pare che a Sestriere si possa sciare già da questo fine settimana. Mentre a Monte Moro l’avvio della stagione era già stato anticipato nel fine settimana di metà novembre, gli impianti verranno riaperti sabato e domenica.

E ancora, apriranno sabato gli impianti del Monterosa Ski, le stazioni di Champorcher, La Thuile, Pila, Valtournenche. Le altre località della vallata piemontese, come Bardonecchia, rispetteranno l’apertura prevista per sabato 6 dicembre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il