Voli aerei low cost per vacanze di Natale: consigli per prenotazioni e biglietti

In occasione delle vacanze natalizie, considerando il periodo di crisi economica che l’Italia affronta, i viaggiatori ricorreranno a formule low cost.



Natale alle porte e in tanti si preparano ad organizzare viaggi e week end fuori per festeggiare insieme alla persona del cuore la festa più bella e suggestiva della nostra tradizione culturale.

In occasione delle vacanze natalizie, considerando il periodo di crisi economica che l’Italia affronta, è prevedibile pensare che i viaggiatori che non rinunciano a muoversi ricorreranno a formule low cost di biglietti aerei, che offrono tariffe decisamente più basse rispetto a quelle delle compagnie tradizionali.

Come procedere allora? Si sceglie la meta del viaggio e poi in base ad essa ci si organizza confrontando, innanzitutto, le diverse offerte low cost, prestando, per ognuna, attenzione alle relative condizioni di vendita dei biglietti. Nell’acquistare il biglietto low cost bisogna compilare tutte le voci: prezzo del biglietto, tasse aeroportuali e relativi supplementi e sovrapprezzi correlati.

Una delle  limitazioni imposte, però, dalle compagnie low cost è quella che riguarda numero dei bagagli e peso massimo trasportabile. Se si supera in numero o in peso i bagagli permessi, bisognerà pagare un extra. Fra gli altri costi aggiuntivi su cui bisogna fare attenzione sono quelli relativi alla fatturazione; chi vuole inviata la fattura cartacea a casa di norma può arrivare a pagare dai due ai cinque euro per il servizio. Inoltre, nel caso si decidesse di cambiare volo, la penale da pagare sarebbe piuttosto salata.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il