BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Treni ad alta velocità: Milano-Roma, Roma-Venezia, Roma-Napoli. Prezzi e sconti

L'alta velocità finalmente in Italia. Tempi e prezzi delle nuove tratte.



Milano- Bologna in un’ora e 5 minuti, Roma-Milano in 3 ore e 30 minuti con arrivo e partenza dal centro delle città, collegate da un treno ogni quarto d'ora nelle ore di punta, 51 in tutto di cui 19 no-stop. Milano-Napoli in 4 ore e 50 e si tratta di tempi destinati ad accorciarsi ulteriormente a fine 2009: Roma-Milano in appena tre ore.

Il treno ad alta velocità inizia a ‘lavorare intensamente’, forse, considerando i disagi attuali del traffico aereo italiano, arriverà a sostituire il trasporto per cielo, grazie, soprattutto, ai nuovi orari. Ed è boom di vendite biglietti online. 32.400 in un giorno il record raggiunto il primo dicembre, la media è di 30.000 biglietti al giorno, 40% in più rispetto al 2007; la Roma-Milano la più gettonata, ma anche la Bologna-Milano.

 Sui nuovi servizi AV verrà praticato a tutti uno sconto del 10% nella fase iniziale di partenza e, per sei mesi, uno sconto del 35% sui prezzi massimi di andata e ritorno nello stesso giorno su percorrenze superiori alle 3 ore e 30'.

I prezzi massimi prevedono che da Milano a Roma si paghi 109 euro in prima classe e 79 in seconda; da Venezia a Roma 99 in prima e 69 in seconda; da Bari a Roma 74 in prima classe e 53 in seconda; da Lamezia a Roma, da Verona a Roma e da Genova a Roma 79 euro in prima classe e 54 in seconda.

Da Milano a Napoli 119 euro in prima e 84 euro in seconda; tra Milano e Bologna 59 euro in prima e 39 in seconda; Milano - Firenze 67euro in prima e 47 in seconda classe. Svariate le opzioni per gli abbonamenti. Sempre dal 14 dicembre faranno il loro esordio alcuni servizi Eurostar velocizzati che ridurranno fino ad un’ora i tempi standard di viaggio. Ogni giorno almeno un Eurostar veloce colleghera’ in 3 ore e 59 minuti Roma con Venezia, Verona, Genova, Bari e Lamezia Terme.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il