BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Prenotazioni sanitarie per visite ed esami medici più veloci e semplici con numero unico

Un nuovo numero unico istituito per l'accesso ai servizi di prenotazione sanitaria. Arriva dall'Agcom.



L'Agcom, l'autorità garante per le comunicazioni, ha approvato un provvedimento che assegna al ministero del Lavoro un numero di pubblica utilità, 1533, unico a livello nazionale, per l'accesso ai servizi di prenotazione sanitaria.

Diventerà, dunque più semplice per tutti i cittadini accedere ai servizi di prenotazione sanitaria erogati a livello locale e alle aziende sanitarie offrire migliori prestazioni a livello locale e regionale. Il numero sarà utilizzato da parte delle varie Regioni per le chiamate ai Cup, centro unico di prenotazione sanitaria, dei rispettivi servizi.

A promuovere l’iniziativa dell’istituzione di un numero unico per le prenotazioni sanitarie è stata la Regione Sardegna. In merito alle prenotazioni sanitarie, ed al conseguente fenomeno delle liste d’attesa, lo scorso anno il Governo aveva messo a punto una nuova legge che impone controlli periodici in modo da assicurare il rispetto dei tempi medi.

Questi tempi medi dovranno essere stabiliti con provvedimenti della Regione e con l’obbligo di erogare le prestazioni urgenti comunque entro e non oltre 72 ore dalla richiesta.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il