Giornalista lancia le scarpe a Bush mentre dichiara che guerra in Iraq è finita. Video

Durante la conferenza stampa congiunta con il premier iracheno Nuri al Maliki nella sua residenza, Gorge W. Bush è stato bersaglio di un ‘insolito attacco’.



Durante la conferenza stampa congiunta con il premier iracheno Nuri al Maliki nella sua residenza, Gorge W. Bush è stato bersaglio di un ‘insolito attacco’.

Dopo aver parlato della situazione di politica estera e mondiale e aver affermato ‘Le guerra in Iraq è finita’, un giornalista iracheno ha lanciato le scarpe contro il presidente Usa che è riuscito a schivarle.

L'uomo, portato via dalle forze di sicurezza, era seduto in terza fila e mentre i due leader si stringevano le mani davanti alle telecamere, si è alzato in piedi gridando, nei confronti di Bush, “questo è il tuo bacio d'addio, cane” e lanciando subito dopo una scarpa dopo l'altra verso il presidente Usa.

Nella cultura islamica l'insulto cane rivolto all’ex presidente Usa è considerato uno tra i più pesanti perché quello che in occidente è considerato il miglior amico dell'uomo dai musulmani è visto come un animale impuro.  Il giornalista iracheno sarebbe Muntazer al-Zaidi del canale tv Al-Baghdadia.

Dopo l’accaduto, Al-Baghdadia ha chiesto alle autorità irachene la liberazione immediata del giornalista Muntazer al-Zaidi, in rispetto della democrazia e della libertà di espressione che il nuovo regime (iracheno) e le autorità americane hanno promesso al popolo iracheno. Inoltre, ha annunciato che tutte le misure prese contro Muntazer saranno considerate come atti di un regime dittatoriale.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci Fonte: pubblicato il