Nuovi orari treni Dicembre 2008 per treni regionali pendolari ed Eurostar. Ma ci sono proteste

Parte l'alta velocità ma sindacati di base e pendolari protestano per i uovi orari invernali.



Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni e l'assessore alle Infrastrutture Mobilità, Raffaele Cattaneo, si dichiarano scontenti per il servizio erogato da Trenitalia nella prima mattina di applicazione del nuovo orario invernale.

La causa del malcontento nasce dalla registrazione di notevoli ritardi e soppressioni di alcuni treni mentre altri erano stracolmi. Così, mentre sabato si preparava a partire la prima corsa di Freccia Rossa ad alta velocità, alla stazione di Milano erano in corso proteste dei sindacati di base e alcuni pendolari in difficoltà. L’inaugurazione della linea ad alta velocità è avvenuta n concomitanza all’entrata in vigore dell’orario invernale.

L'attivazione della nuova linea permette infatti di velocizzare tutti i collegamenti della dorsale Milano-Roma-Napoli-Salerno. Nello stesso tempo diminuiscono i tempi di percorrenza tra la Capitale e le principali città del Nord e del Sud Italia, e tra Venezia e Milano. Ogni giorno, inoltre, almeno un Eurostar veloce collegherà in 3 ore e 59 minuti Roma con Venezia, Verona, Genova, Bari e Lamezia Terme. Velocizzato anche il collegamento tra Rimini e Roma.

Sono già attive interessanti promozioni, in particolare per i viaggi di andata e ritorno nella stessa giornata.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il