BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Social card e supermercati: sconto 5% per tutti gli acquisti effettuati

La Federdistribuzione, che all’interno di Confcommercio rappresenta gli interessi della grande distribuzione organizzata, ha approvato la concessione di uno sconto del 5% a chi utilizzerà la social card al momento dell’acquisto negli ipermercati e su



I possessori della social card emessa dal governo per sostenere economicamente i cittadini italiani economicamente più deboli potranno beneficiare di un’ulteriore agevolazione.

La Federdistribuzione, che all’interno di Confcommercio rappresenta gli interessi della grande distribuzione organizzata, ha approvato la concessione di uno sconto del 5% a chi utilizzerà la social card al momento dell’acquisto nei supermercati e ipermercati aderenti.

Ad avvalersi della social card saranno circa un milione e trecentomila italiani, che oltre a percepire mensilmente 40 euro, godranno di un bonus sull’elettricità. Nel prossimo futuro il Governo potrebbe anche varare nuovi sgravi economici rivolti proprio ad aiutare le persone meno abbienti.

L’accordo con i centri della grande distribuzione organizzata è un passo avanti per sostenere da una parte le necessità di chi non ha potere d’acquisto e dall’altra rappresenta un ulteriore tentativo di rilancio dei consumi, che per effetto della crisi sono in profonda flessione. Se da una parte manca effettivamente nelle tasche degli Italiani il denaro per fronteggiare nuove spese, dall’altra, a parere del Governo, c’è un timore generalizzato di non essere in grado di affrontare l’immediato futuro, che si traduce in una contrazione del consumo sempre più accentuata.

Soluzioni come l’accordo con i supermercati puntano proprio a creare incentivi al consumo utili a contrastare l’effetto panico additato come uno dei principali nemici dell’uscita dalla recessione.



Autore: Pierluigi Emmulo

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il