BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere gli aggiornamenti da Business Online gratis sul tuo indirizzo di posta elettronica.

OK

Cerca

Cerca tra i nostri articoli

OK


Chiudi

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?



Aggiungici alle tue cerchie (clicca su Segui):

Lavori e professioni dove si guadagna di più: gli stipendi più alti in Italia

Consiglieri di società, medici e broker: sono loro che guadagnano di più.


Secondo una recente classifica stilata in base allo studio di due fonti, una britannica (il Government's Office for National Statistics) e l'altra americana (Forbes), i lavori e le professioni che rendono maggiormente sembrano essere quelle meno pensate.

Se il sogno nella vita è diventare un attore famoso per potersi permettere ville stratosferiche e mega yatch bisognerebbe prestare attenzione alle tasse che ne derivano. A sorpresa, nel mondo chi guadagna di più è il consigliere di una società, qualsiasi,  seguito poi dalla figura di medici (specialmente se chirurghi) che in media guadagnano in un paese occidentale quasi 118 mila euro l'anno, e broker, cioè coloro che mediano fra chi vende e chi compra azioni, materie prime o qualunque altra cosa.

In media si guadagnano 115 mila euro l'anno. Segue, con una somma pari a 114 mila euro all’anno, il direttore di una società. L'amministratore di un'azienda, poi, guadagna in media circa 250 mila euro l'anno. Si tratta di una cifra che dipende dalla grandezza della società e che comunque non considera i vari vantaggi connessi al potere e al fatto che spesso, soprattutto in Italia, si è amministratori di più società contemporaneamente e magari anche proprietari di qualcuna di esse.

Nella classifica stilata da Forbes, compaiono anche i piloti di aeroplani e altri veicoli in volo al settimo posto della classifica degli gli Stati Uniti e al sesto della classifica di Government's Office for National Statistics britannico. Secondo quest'ultimo essi guadagnano circa 88 mila euro l'anno in media.

C’è posto anche per le figure dei consulenti finanziari e gestionali, per cui lo stipendio annuo si aggira intorno ai 75 mila euro, seguiti, ovviamente, dagli avvocati con uno stipendio annuo (74 mila euro) pari a quello di ufficiali di polizia. Infine, al decimo posto, con 72 mila euro annui, si piazzano gli esperti del marketing.




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il 29/12/2008 alle ore 11:41