BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Manager italiani migliori: Lapo Elkann giudicato il più innovativo e creativo

Lapo Elkann è il manager più creativo e innovativo tra gli imprenditori italiani: a decretarlo l'Osservatorio giornalistico internazionale.



È Lapo il manager più creativo e innovativo tra gli imprenditori italiani: a decretarlo una ricerca realizzata, tra il 1 gennaio e il 15 dicembre 2008, dall’Osservatorio giornalistico internazionale su oltre 100 testate estere.

L’osservazione è stata condotta in 12 nazioni: Australia, Austria, Cina, Francia, Germania, Gran Bretagna, India, Emirati Arabi, Russia, Spagna, Svizzera, Usa, e sono state raccolte più di 500 citazioni sui giovani manager italiani.

Lapo Elkann, nipote dell’illustre avvocato Giovanni Agnelli, consacrato per 5 anni consecutivi Best Dressed Man da Vanity Fair Usa, creatore del marchio di Italia Indipendent, diventato una vera e propria un’icona di stile di nuova generazione, è riuscito a primeggiare su tutti grazie alla sua creatività e al suo ‘genio ribelle’.

Protagonista qualche tempo fa di uno scandalo che aveva a che fare con festini a base di droga, Lapo sembra essersi perfettamente rimesso ‘in sesto’, buttandosi a capofitto nel lavoro. Tra i più apprezzati dalla stampa estera, anche Stefano Pilati, guida creativa di Yves Saint Laurent, al secondo posto della classifica stilata dall’Osservatorio Giornalistico Internazionale.

Italiana anche la prima donna che ha scalato la vetta della classifica: Frida Giannini, direttrice artistica di Gucci, definita dal quotidiano tedesco ‘Die Welt’, ‘elegante e raffinata in grado di dare al marchio italiano una svolta decisamente giovanile’.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il