Saldi 2009: come vanno a Milano, Roma, Napoli? Truffe e irregolarità denunciate da Codacons

E' corsa ai saldi 2009 in Italia. Ma, avverte Codacons, attenzione alle truffe.



E’ partita ormai da qualche giorno la tanto attesa stagione dei saldi invernali che, già dal primo giorno, aveva fatto registrare un’improvvisa impennata degli acquisti. Da Milano a Bari, da Napoli a Venezia subito saldi al 50%, negozi aperti anche di domenica e, a Roma, bus navetta gratuito.

Le minor concentrazioni di spesa si verificano al centro-sud, con Roma e Napoli veri e propri flop. Migliora la situazione al nord, ma sempre per le fasce di prezzo medio-basse; a calare, sono soprattutto gli acquisti griffati. Ma occhio alle truffe. E’ necessario controllare che vi sia il cartellino con il prezzo originale, lo sconto praticato espresso in percentuale e il prezzo finale ribassato.

Il Codacons avverte: se i commercianti non accettano il pagamento con carta di credito o se si rifiutano di cambiare un capo difettoso qualcosa non va. Inoltre, è valida anche la possibilità di cambiare la merce, contrariamente a quanti molti commercianti dicono durante il periodo di saldi.

E’ lo stesso personale del Codacons a svolgere controlli per rilevare irregolarità nei negozi di Roma, Napoli, Milano e delle altre città. L’invito ai consumatori è quello di segnalare all’indirizzo mail codacons.info@tiscali tutte le anomalie riscontrate nei negozi e relative ai saldi.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il