BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Finanziamenti regionali aziende per sviluppo e innovazione in Lombardia

Pronto il primo bando Frim-Fesr: 130 miliardi di euro per le Pmi lombarde.



E’ stato presentato dall’assessore regionale all’Industria, Romano La Russa, il primo bando Frim-Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale) su Ricerca e Innovazione, attivato nell'ambito del Programma Operativo Regionale 2007-2013 (Por), valido per le Pmi lombarde.

I fondi previsti dal pacchetto anticrisi regionale sono nel complesso pari a un miliardo di finanziamenti diretti, oltre ai 3 miliardi del fondo di garanzia.  Sarebbero, dunque, 130 milioni di euro che verrano suddivisi in 35 milioni di dotazione iniziale per Ricerca e Innovazione con il bando Frim-Fesr, che potrà aumentare fino a 70 milioni e altri 60 milioni per lo sviluppo aziendale (trasferimento e consolidamento) con il bando Frim la cui pubblicazione è prevista a breve.

La domanda per ottenere i finanziamenti si potrà presentare entro il 10 febbraio 2009. Ciascuna azienda che vorrà accedere al bando potrà godere di un finanziamento a tasso fisso agevolato, pari allo 0,5%, di durata fino a 7 anni che coprirà investimenti fino a 2 milioni di euro.

I fondi fanno parte del più ampio pacchetto di misure anticrisi voluto dal presidente Formigoni e messo a punto dai vari assessori interessati.  "Il nuovo bando - spiega La Russa - tiene conto dell'esperienza maturata su quello precedente e delle criticità emerse e le supera prevedendo una netta velocizzazione dei tempi di istruttoria”.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il