BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Registrazione per viaggio negli Stati Uniti: come fare online su Internet. E' obbligatoria

Diventa obbligatorio l'utiizzo del sistema Esta per ottenere permessi di soggiorno in Usa. Come fare.



Novità per i viaggiatori: per tutti coloro che intendono recarsi negli Stati Uniti è diventato obbligatorio l'utilizzo del nuovo Sistema Elettronico di Autorizzazione al Viaggio (Esta) online, stessa procedura che sarà utilizzata anche dalle agenzie che si occupano di gruppi e viaggi organizzati.

La procedura, che potrà essere effettuata anche da terzi, sarà obbligatoria anche per minori, neonati e viaggiatori in transito. L’iniziativa sarà valida per tutti i cittadini dei Paesi aderenti al programma ‘Viaggio senza Visto’, tra cui l'Italia, che intendono recarsi per un breve periodo negli Stati Uniti, per affari o turismo, dovranno richiedere, almeno 72 ore prima della partenza, una specifica autorizzazione.

La registrazione avrà validità di 2 anni e ad ogni viaggio verso gli Usa sarà aggiornato con i particolari del soggiorno. La domanda, compilata con risposte circa domande biografiche basilari e informazioni sull'idoneità, va inoltrata il più presto possibile. La risposta, nella maggior parte dei casi, si riceverà dopo pochi secondi (Autorizzazione approvata: viaggio approvato).

Se sarà, invece, inoltrata con la formula ‘autorizzazione in corso di concessione’, il viaggiatore dovrà controllare il sito web dove nel corso delle 72 ore successive dovrebbe ricevere la risposta definitiva. Se, invece, la risposta non è affermativa il viaggiatore deve ottenere un visto per non immigranti presso l'Ambasciata o il Consolato degli Stati Uniti, prima di recarsi negli Stati Uniti.

Cerchi un'offerta per il traghetto o il volo per la Sardegna per Settembre 2016?. Scopri in questo articolo le migliori offerte, le occasioni, per partire verso la Sadegna. Voli e traghetti low cost, il miglior momento per acquistare e i siti web più economici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il