BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Finanziamenti per esportazioni aziende italiane per aiutare imprese periodo crisi

185 milioni di euro: questo il fondo staziato da Ice per sostenere i processi di sviluppo e internazionalizzazione delle imprese italiane.



L'Istituto per il commercio estero, al fine di dare spinta alla realizzazione di processi di internazionalizzazione, ha stanziati un fondo di circa 185 milioni di euro a sostegno delle industrie italiane e delle imprese che devono affrontare la crisi economica in atto in tutto il mondo.

Il programma di stanziamenti 2009, pone particolare attenzione ai mercati di Russia, India, Cina, Brasile e USA e si propone di definirà anche le più efficaci strategie di intervento nella ripartizione delle risorse e mira, soprattutto, a confermare il trend degli ultimi mesi del 2008 che vedono l'Italia solida nell'Export anche rispetto a Usa, Gran Bretagna, Germani, Francia e Spagna.

A illustrare i risultati, le strategie e la ripartizione delle risorse del programma promozionale 2009, è stato il sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega al Commercio Estero, Adolfo Urso. E’ stato lui a spiegare che “si tratta di un piano promozionale rivisto anche alla luce della grave congiuntura internazionale. Un vero e proprio piano anti-crisi”.

Per quanto riguarda la strategia settoriale da intraprendere, l'Ice punta soprattutto a concentrare le risorse sulla promozione merceologica e sull'industria manifatturiera (comparti tradizionali di eccellenza del Made in Italy) tutelando i prodotti italiani con un efficace lotta alla contraffazione.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il