BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Inviare curriculum online e su Internet: consigli. Trovare lavoro più facile?

Crescono i social network a scopo professionale. Come usarli.



Il boom dei social network finalizzati allo svago o all'amicizia (Facebook su tutti) ha avvicinato al grande mondo di Internet anche i più restii e vagando nel web sono cresciuti, ed anche notevolmente, i portali a scopo professionale.

Tra i più diffusi ci sono siti come LinkedIn, oltre 30 milioni di utenti nel mondo, e Xing, 6 milioni di utenti, in espansione con la recente acquisizione di Neurona ed eConozco, ma anche Viadeo, 3 milioni di utenti, per ora l'unico con una sede italiana.

Questi siti permettono di creare profili del singolo utente, curriculum, interessi e obiettivi per poi  creare il proprio network professionale e contattare direttamente aziende cui si è interessati per eventuali assunzioni di lavoro. Inviare curriculum online presso aziende o imprese è diventato uno dei sistemi più diffusi per cercare lavoro in maniera più facile e veloce, se la risposta è poi positiva.

A differenza dei social network di community, quelli a scopo professionale funzionano se gestiti con cura, conoscendone anche i pericoli. La rete di contatti deve essere ampia, ma selezionata, il profilo deve essere visibile tra milioni di utenti e sempre aggiornato, ma limitando la pubblicazione di informazioni strettamente personali che potrebbero compromettere la persona stessa, e vanno, inoltre, eliminati tutti quei contenuti che possano fornire un'immagine sbagliata dell’utente.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il