BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Migliori azioni e aziende in Borsa. Previsioni 2009. Cambieranno le Bluechip

Le bluechip, società a maggiore capitalizzazione in Borsa, cambiano volto. Le novità.



Con la grande crisi economica che si è abbattuta sul mondo intero, a risentirne principalmente sono state i gradi colossi finanziari, alcuni dei quali (soprattutto americani) sono arrivati a dichiarare la  bancarotta.

 Così oggi General Motors, famosa e sotirca Casa automobilistica made in Usa, nonostante i miliardi elargiti da Washington, lotta contro il fallimento; Royal bank of Scotland annuncia perdite per 23 miliardi di sterline e crolla (-70%) in Borsa e l’elenco delle situazioni economicamente disastrose potrebbe continuare alla lunga. E allora le famose bluechip, le società a maggiore capitalizzazione in Borsa, perdono oggi il loro colore cedendo sempre più al grigio prima e al nero poi.

Le blue-chip rappresentavano un punto fermo nella strategia di moltissimi fondi d'investimento e operatori che ora, però, si domandano se nell'attuale crisi sarà possibile capire quali siano le vere blue- chip di cui fidarsi. Da Societé Generale a Ubs a Rbs, l'elenco delle bluechip che erano campioni nella produzione di ricchezza e che spiccavano per la loro redditività è lungo.

Oggi per buoni investimenti che possano, al contempo, garantire una certa sicurezza bisognerebbe, più che puntare su una singola società, volgere l’attenzione ai panieri che raggruppano le big cap. qualche esempio? Il Dow Jones, piuttosto che l'S&P/Mib, che hanno saputo fare meglio degli indici generali dei singoli mercati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il