BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Incentivi televisori e computer: bonus e rottamazione per acquisto vi sarà nel 2009 contro crisi

Dovrebbe vedere la luce oggi il nuovo piano di incentivi per rottamazione e acquisto di nuove tv e computer.



Dopo gli incentivi per la rottamazione delle vecchie auto e di elettrodomestici, il pacchetto anticrisi del Governo inserisce anche la rottamazione dei televisori, come era stato proposto dal presidente della Regione Valle d'Aosta, Augusto Rollandin. Proposta che era stata presentata al sottosegretario Paolo Romani durante la IV Conferenza sulla Tv digitale terrestre lo scorso gennaio.

La misura, inizialmente nata in Val D’Aosta il passaggio dal sistema televisivo analogico e quello del digitale terrestre, aveva previsto un investimento di 1.250.000 euro per azioni di assistenza diretta presso le abitazioni degli utenti in regola con il pagamento del canone Rai. Il decreto legge incentivi probabilmente vedrà oggi la luce.

Il nuovo emendamento dovrebbe prevedere la riduzione del periodo su cui spalmare la detrazione da dieci a cinque anni, con l'aumento dell'importo massimo a 400 euro all'anno e l'ingresso dello sconto anche per i televisori e i computer da tavolo. Le detrazioni fiscali per l’acquisto di televisori e computer dovrebbero essere di circa il 20% delle spese sostenute se queste arrivano a toccare un massimo di 10 mila euro.

Quanto al funzionamento del bonus versione 2009 le regole che dovrebbero essere varate ricalcano in gran parte quelle previste dalla Finanziaria 2007 che sono state applicate nel biennio 2007-2008.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il