Bollette luce e gas: risparmio di 104 euro da Aprile. Rischio deflazione?

Nomisma Energia stima un risparmio complessivo di 104 euro l'anno a famiglia. Le previsioni.



Previsti grandi risparmi per le bollette di luce e gas. Grazie al forte calo del prezzo del petrolio, dal primo aprile prossimo, le tariffe dovrebbero registrare un ribasso dell'8,1 per cento per il metano e del 3,1 per cento per l'elettricità.

Sono queste le previsioni Nomisma Energia che ha stimato un risparmio complessivo di 104 euro l'anno a famiglia. Se queste stime verranno confermate dall'aggiornamento trimestrale, atteso dall'Authority per l'energia entro marzo, per il gas la diminuzione della spesa sarà di circa 90 euro l'anno a famiglia mentre per la luce sarà di 14,6 euro.

E, secondo il presidente dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas Alessandro Ortis, un’ulteriore diminuzione delle bollette di luce e gas si avrà, inoltre, nel corso del 2009. Per Davide Tabarelli (Nomisma Energia) il orte calo delle bollette si potrebbe associare ad una forte riduzione dei consumi.

Per le bollette si aspettano ribassi di 3,1% e 8,1%; per la domanda si stima una contrazione nei primi mesi 2009, tra 6% e 8%. Per Tabarelli si tratta di “un caso di deflazione, forte calo dei prezzi in presenza di crollo di domanda, una delle peggiori situazioni in cui può finire un sistema economico”.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il