BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Incentivi auto 2009: calcolo sconti auto ecologiche, moto e furgoni commerciali. Guida

Triplicano a febbraio gli ordini di mezzi ecologici. Guida ai prezzi per il bonus incentivi.



Incentivi auto: la Federmetano, l’associazione nazionale dei distributori di metano per autotrazione, dice che gli ordinativi dei mezzi ecologici a febbraio sono triplicati rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Federmetano ricorda che tra i fattori vincenti degli autoveicoli a metano ci sono i prezzi d’acquisto, ormai allineati a quelli delle versioni a benzina grazie a sconti fino a 6.500 euro per i mezzi commerciali, un’offerta sempre più vasta e articolata di automezzi a doppia alimentazione benzina e metano, prezzi di questo carburante in discesa e costi chilometrici più bassi che con qualunque altro carburante.

Così la società Sermetra propone una tabella con tutti i bonus previste per legge nel 2009. Per quanto riguarda le auto ecologiche, lo sconto ammonta a 1.500 euro nel caso di acquisto di un auto Euro 4 o 5 con emissioni inferiori a 140 g/Km di Co2 se benzina e 130 g/Km se diesel a fronte di auto immatricolate fino al 31 dicembre 1999.

In questo caso, il bonus può raggiungere i 5.000 euro se si acquista un veicolo cosiddetto verde, cioè a metano, elettricità o ibrido, a idrogeno con emissioni di Co2 inferiori a 120 grammi per Km. Per le moto, invece, l’incentivo ammonterà a 500 euro nel caso di acquisto di un mezzo nuovo fino a 400 centimetri cubici di cilindrata di categoria Euro3 con contestuale rottamazione di un motociclo o di un ciclomotore di categoria euro 0 oppure euro 1.

Mentre, per quanto riguarda i furgoni commerciali, lo sconto è piuttosto significativo: arriva fino a 2.500 euro per la rottamazione di Euro 0, 1 e 2 e immatricolati entro la fine del 1999, e può ancora crescere fino ad arrivare a 4.000 euro per l’acquisto (senza rottamazione) dei veicoli nuovi a metano, Gpl o idrogeno. Il bonus complessivo, inoltre, può raggiungere i 6.500 euro se si cumula l’incentivo per il motore verde con la rottamazione di un furgone vecchio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il