Mutui per coppie di fatto e gay: offerte lanciate in Italia. Requisiti e condizioni

Arriva il mutuo per le coppie gay. Ad offrirlo è la tedesca Bhw Bausparkasse.



Arriva il mutuo per le coppie gay, offerto dalla banca tedesca Bhw Bausparkasse. Si tratta di un mutuo agevolato per persone e coppie omosessuali, che in Italia rappresenta un'assoluta novità e che si avvantaggia di un taglio dello 'spread' dello 0,15%, e permette di calcolare i redditi cumulati, purché la casa venga cointestata e la coppia coabiti.

Oltre al taglio dello spread, Riccardo Gottardi, segretario nazionale dell'Arcigay, sottolinea che si tratta soprattutto di “un riconoscimento civile e non dispiace sapere che c'è una banca dove gay e lesbiche non solo sono bene accetti, ma anzi possono ricevere delle agevolazioni".

Dunque, in attesa di riconoscimenti ufficiali con annessi diritti e doveri, le coppie omosessuali italiane potranno nel frattempo accedere a mutui agevolati per l'acquisto della loro casa insieme. Bhw è il primo istituto in Italia a considerare, come già avviene in America e in molti altri Paesi del Nord Europa, i gay come un normale target commerciale.

Certo la polemica si scatenerà ben presto, ma nel frattempo questa iniziativa segna il primo passo verso il riconoscimento delle coppie di fatto omosessuali.


Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il