BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Italiani più ricchi nel 2008-2009: classifica. Ferrero batte Berlusconi. E nel mondo?

Bill Gates l'uomo più ricco nel mondo. In Italia, invece, il papà della Nutella sorpassa il premier Berlusconi.



Torna a invadere le pagine delle più importanti riviste d’economia la tradizionale classifica stilata dalla rivista americana ‘Forbes’ sugli uomini più ricchi del mondo.

A capeggiare la lista dei plurimiliardari non stupisce, per l’ennesima volta, incontrate Bill Gates, fondatore di Microsoft, che con i suoi 40 miliardi di dollari ha riguadagnato la vetta della classifica, seguito dall'americano Warren Buffet, con 37 miliardi, e dal magnate messicano delle telecomunicazioni Carlos Slim con 35. Ma anche loro non sono stati immuni dalla crisi finanziaria mondiale.

Secondo Forbes, infatti, solo questi tre miliardari avrebbero perso complessivamente in un anno una ricchezza pari a 68 miliardi di dollari. A New York, invece, l'unico che non ha accusato perdite nell'ultimo anno è stato il sindaco Michael Bloomberg, il cui patrimonio sarebbe cresciuto da 11,5 a 16 miliardi. Bloomberg è oggi secondo Forbes l'uomo più ricco di New York e figura tra i primi 17 al mondo, mentre un anno fa era solo sessantacinquesimo.

La ricchezza nel panorama italiano si chiama, invece, Ferrero. Secondo Forbes, infatti, l’italiano più ricco è Michele Ferrero. Il padre della Nutella si piazza al quarantesimo posto con un patrimonio di circa 9,5 miliardi di dollari. Il premier Silvio Berlusconi lo incontriamo solo al 70esimo posto e Leonardo del Vecchio, patron di Luxottica, al settantunesimo posto con 6,3 miliardi.

Primo tra gli ‘ultimi’, invece, è lo stilista Giorgio Armani al 224esimo posto con 2,8 miliardi di dollari di patrimonio. Scendono anche Ennio Doris e famiglia: il patrimonio del patron di Mediolanum è calato da 2,1 miliardi del 2007 agli 1,4 del 2008, facendogli perdere posizioni in classifica (dal 573esimo al 522esimo posto).
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il