BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aiuti per co co pro che perdono posto di lavoro:aumenta indennità ai lavoratori a progetto e precari

Ok del Consiglio dei Ministri al nuovo pacchetto a sostegno dei lavoratori italiani. Le novità.



Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al nuovo pacchetto a favore dei precari. Si tratta di misure di ‘completamento e semplificazione a protezione dei lavoratori sospesi o licenziati’.

Tra gli interventi principali saranno previsti il raddoppio dell'indennità di disoccupazione per i co.co.pro, che passerà al 20%, la velocizzazione delle procedure per la concessione e l'erogazione degli ammortizzatori sociali. Tra le altre novità, spicca poi l’estensione delle possibilità di ricorso ai voucher, cioè i buoni lavoro, per ampliare le forme di lavoro regolare.

Il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, ha spiegato che “l'indennità di reinserimento per i collaboratori a progetto (co.co.pro) con un solo committente sarà innalzata al 20% di quanto percepito l'anno precedente in un intervallo che va da 1000 a 2600 euro circa. Questo intervento costerà 100 milioni di euro per il 2009, conti che secondo Sacconi derivano da ulteriori disponibilità del ministero”.

Poi ha precisato: “In questa stagione è bene accettare, non dico qualsiasi lavoro, ma anche lavori non coerenti con gli studi fatti. Ciò non significa però che non potranno accettare un corso di formazione o un posto di lavoro congruo . Però per loro è prevista la possibilità di accettare lavori per un massimo di tre mila euro per la parte restante del 2009. In questo modo, potranno fare un'integrazione all'80% del reddito che ricevono dagli ammortizzatori sociali”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il