BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bagagli rubati o smarriti: Alitalia è terza nella classifica generale

Migliaia le valigie smarrite ogni giorno. Secondo la classifica, l'italiana Alitalia è al terzo posto.



Sono migliaia le valigie smarrite ogni giorno a causa dell'inefficienza delle compagnie aeree e della scarsa attenzione dei passeggeri. Si tratta di un fenomeno in costante crescita, secondo quanto stabilito dai recenti dati diffusi dall'associazione britannica dei consumatori Air Transport Users Council (Auc).

I numeri parlano di ben 42 milioni di valigie perse, pari al 16,6 per mille del totale, nel 2007 contro i 36 del 2006. Inoltre, secondo le previsioni, i bagagli smarriti toccheranno addirittura i 70 milioni entro un decennio. Oltre a lanciare l’allarme smarrimento bagagli, l'Auc ha anche stilato una classifica delle compagnie meno affidabili.

Stando ai dati diffusi, l'Alitalia si piazzerebbe al terzo posto tra le peggiori linee aeree, alla pari con l'olandese Klm con una media di 19,7 bagagli persi ogni 1.000 viaggiatori. Inarrivabili per tutte le concorrenti le poco invidiabili prestazioni di Tap (Portogallo) e British Airways: rispettivamente una media di 27,8/1000 per la compagnia lusitana e di 26,5/1000 per quella di sua Maestà.

Seguono poi Air France, Lufthansa, Sas e Iberia. Bene invece Air One che nel 2007 ha fatto registrare una perdita di bagagli di 9,9/1000.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il