BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti per cassaintegrati e agevolazioni sui mutui: le banche che li fanno

Banca Sella, Unicredit, Cariparma a sostegno dei cassaintegrati. Le iniziative.



In tempi di crisi, oltre ai piani di salvataggio che i diversi governi propongono, oltre ai progetti di finanziamenti a sostegno di imprese e famiglie, anche le banche intervengono a favore di cassaintegrati e disoccupati. Ad aprire le danze di nuove iniziative è l’istituto di credito Banca Sella che ha deciso di concede prestiti fino a 5mila euro, restituibili dopo un anno e senza spese, in un’unica soluzione, con un tasso d’interesse del 2,5%.

La banca si impegna a rispondere alla richiesta di finanziamento entro 48 ore dalla consegna di tutti i documenti necessari. Ma l’istituto di Biella non è l’unico a farsi avanti in questo tipo di iniziative. Nei progetti di sostegno figurano anche Unicredit ed MPS, sul fronte mutui, e Cariparma. A dicembre, Monte dei Paschi ha lanciato un programma di aiuto per i mutuatari, che prevede la possibilità di sospendere il pagamento delle rate in scadenza nel 2009, senza costi notarili o amministrativi addizionali.

Unicredit Banca garantisce, invece, a tutti i mutuatari in difficoltà la possibilità di sospendere gratuitamente il pagamento della rata, fino ad un periodo massimo di 12 mesi. Cariparma, infine, prevede la possibilità di pagare la sola quota interessi per 12 mesi, riducendo il peso della rata (in pratica una sorta di pre-ammortamento).

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il