BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Lavorare di più contro la crisi. Berlusconi invita tutti gli italiani a farlo contro virus americano

Contro la crisi? Lavorare di più. L'invito del premier Berlusconi.



Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nel giorno dell’inaugurazione della linea alta velocità sulla tratta Bologna-Firenze, parlando della crisi economica, esorta gli italiani ad “avere voglia di reagire, di impegnarsi e magari lavorare anche di più, reagendo a questa influenza americana, a questo virus che viene dall'America”.

Secondo il premier, infatti, la crisi globale arriva da lontano e “ha colpito un corpo sano, perchè noi abbiamo famiglie di risparmiatori, l'83% possiede una casa". E con il piano casa del governo (venerdì sarà varato il decreto) chi abita in un appartamento monofamiliare potrà espanderlo, mettendo in movimento soldi che sono fermi in banca". 

Berlusconi continua: “Abbiamo tutte le condizioni per guardare al futuro con fiducia e uscire da questa crisi per la quale non si capisce bene quali siano le cure e che tutti stiamo tentando di superare con un po' di aspirina” ed è convinta che il governo italiano abbia la forza necessaria ‘per fare bene’.

In Italia, infatti, la solidità delle banche e la propensione al risparmio delle famiglie creano le condizioni per uscire dalla crisi. “Il governo ha una solida maggioranza che garantisce la governabilità, abbiamo straordinari piccoli e medi imprenditori, abbiamo tutte le condizioni per pensare al futuro e questo è importante per uscire bene dalla crisi”, conclude.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il