Nuovi Cap Poste Italiane per 19 città. Lista di quelli che sono cambiati

Parte da oggi il riordino dei Cap in alcune città italiane. Le zone interessate.



Da, oggi, venerdì 27 marzo Poste italiane lancia la prima fase del riordino dei Codici di avviamento postale. Pesaro, Alessandria, Trento, Trieste, Palermo, Roma,  Cesena, Ferrara, Foggia, Forlì, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Taranto e Trento, inoltre, Bari aggiunge un nuovo Cap mentre a Trieste, Palermo e Roma alcune zone vengono accorpate: sono queste le città che saranno interessate da questo cambiamento.

In queste zone, i vecchi codici rimarranno validi ancora per sei mesi, convivendo con quelli nuovi, ma dalla fine di settembre saranno cancellati. Questo nuovo provvedimento adottato si pone lo scopo di rendere più efficiente lo smistamento della corrispondenza come previsto dal contratto di servizio.

Complessivamente il cambiamento riguarda 20mila strade e circa un milione di famiglie. A tutti i cittadini residenti nelle zone interessate Poste Italiane sta distribuendo un apposito opuscolo dove sono illustrate le novità.

Anche le amministrazioni locali e centrali e le principali istituzioni stanno ricevendo le informazioni necessarie. Ulteriori informazioni sono disponibili negli uffici postali, telefonando al numero gratuito 803.160 oppure consultando il sito www.poste.it.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il