BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sconti su biglietti treni ad alta velocità: nuove promozioni su Internet e non solo

Parte dal primo aprile l'offerta Trenitalia dei prezzi flessibili, valida non solo non solo sul Frecciarossa ma anche sugli Eurostar ed altri tipi di collegamenti.



L’arrivo dell’Alta Velocità in Italia è stato un vero e proprio tacca sana per le Ferrovie dello stato che in pochi mesi hanno registrato un forte incremento di prenotazioni biglietti per i treni, soprattutto per quelli veloci sulla tratta da Milano a Roma e viceversa.

Il Gruppo Ferrovie dello Stato spiega che i risultati ottenuti derivano anche dai prezzi concorrenziali diventati ancora più bassi con sconti e promozioni, attualmente in vigore, più vantaggiose se si acquistano i biglietti via Internet. Si può, infatti, usufruire di uno sconto del 10% su tutti i viaggi sui treni AV ma lo sconto arriva anche a toccare al 35% sul prezzo pieno se il viaggio di andata e di ritorno sul treno AV viene effettuato nello stesso giorno.

Per incentivare ancor di più il traffico ferroviario, Trenitalia ha arricchito l’offerta sui treni Alta Velocità anche una volta giù dal treno. Sarà, infatti, possibile, grazie ad una partnership FS-Maggiore, poter noleggiare un’autovettura di lusso, con autista, a soli 35 euro per quattro ore. Ma se gli sconti dell'offerta-lancio delle Ferrovie sull'alta velocità terminano il 31 marzo, dal primo aprile partiranno i 'prezzi flessibili'.

Si tratta della nuova offerta commerciale completa delle Fs non solo sul Frecciarossa ma anche sugli Eurostar ed altri tipi di collegamenti. Non esisterà più, dunque, il biglietto del treno a costo fisso in base alla classe e alla distanza chilometrica. In arrivo il ticket variabile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il