Finanziamenti ad imprese del sud con il fondo dei fondi del Governo contro la crisi

160 milioni di euro a sostegno delle imprese del Sud. Il progetto.



160 milioni di euro derivanti  dal ‘Fondo dei fondi’ necessarii per dare nuova linfa alle iniziative di venture capital nelle imprese innovative delle regioni del Mezzogiorno. Il progetto, che risale al 2005, è stato sbloccato dopo una serie di difficoltà ma oggi torna a presentare l'iniziativa il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta.

Obiettivo del progetto è quello di far decollare le Pmi del Sud che fanno innovazione di prodotto o di processo attraverso l'utilizzo di tecnologie digitali, privilegiando il settore dell'information technology.

Il progetto prevede che lo Stato,  attraverso il Dipartimento per l'innovazione, investa nei fondi coinvolti con un finanziamento limitato al 50% del patrimonio complessivo e per una durata non superiore a dieci anni e che vada a supportare le imprese a carattere innovativo.

Brunetta ha spiegato: '”Si realizza così a fronte dell'investimento pubblico, un corrispondente impegno di risorse da parte di investitori privati, ai quali viene comunque attribuito un trattamento privilegiato: il tasso di rendimento riconosciuto al Dipartimento non può, infatti, superare l'Euribor rilevato alla data della sottoscrizione delle quote maggiorato di 2 punti percentuali per ciascun anno di durata dell'investimento”.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il