BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Le migliori aziende Usa per fatturato nel 2008. La Classifica

E'Exxon la migliore azienda Usa. La classifica di Fortune 500.



Sono le compagnie petrolifere a guidare la classifica delle società che nel 2008 hanno realizzato più profitti, ponendosi come le migliori aziende degli Usa. Prima e seconda posizione per Exxon e Chevron, cui seguono Microsoft e GE. Solo quinta Wal-Mart.

Le società che hanno subito le perdite più alte sono ben note alle cronache finanziarie degli ultimi mesi: AIG, Fannie Mae, Freddie Mac, General Motors, Citigroup, Merrill Lynch. Segue Conoco che, a dispetto della quarta posizione nella classifica principale, quella per fatturato, paga il costo troppo alto delle acquisizioni.

E’ Fortune 500 che premia le più grandi aziende statunitensi per fatturato e che per quest’anno ha visto andare il premio ExxonMobil, che si è impadronita dello scettro da due anni appannaggio del gigante dei grandi magazzini a basso costo Wal-Mart. Fortune 500 sottolinea anche come nel 2008, forse a causa della crisi economica globale che ha investito e fatto fallire tanti, siano aumentate le donne sulle poltrone di amministratore delegato, diventate 15 da dodici.

La più potente è Patricia Woertz, al comando della Archer Daniels Midland, il leader agroalimentare al 27esimo posto per giro d'affari. Dietro di lei ci sono Angela Braly, chief executive dell'assicurazione sanitaria WellPoint, Lynn Elsenhans del gruppo petrolchimico Sunoco, Indra Nooyi di PepsiCo e Irene Rosenfeld di Kraft Foods.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il