BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Aumento dei rimborsi per obbligazioni Alitalia per piccoli risparmiatori promette Berlusconi

'Ipotesi di elevare per i piccoli risparmiatori le misure dell'intervento statale a favore degli obbligazionisti Alitalia'. così Berlusconi.



Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in merito alla questione obbligazioni Alitalia ha detto: “Ho messo allo studio l'ipotesi di elevare, soprattutto per i piccoli risparmiatori, le misure dell'intervento statale già disposte a favore degli obbligazionisti Alitalia”.

E spiega: “Nonostante le emergenze che il terremoto di questi giorni richiede e le difficoltà dell’economia pubblica, il Governo intende mantenere fermo il proprio impegno a favore dei risparmiatori che hanno investito in titoli della società Alitalia, in amministrazione straordinaria”.

Il Presidente Carlo Rienzi nel commentare le affermazioni del premier su questa ipotesi di elevare le misure dell'intervento statale già disposte in favore degli obbligazionisti di Alitalia dice: “Sarà insufficiente per il Codacons qualsiasi misura governativa che non preveda il rimborso integrale degli obbligazionisti, perché i piccoli risparmiatori non si accontenteranno delle briciole”. E annuncia un ricorso sicuro da parte loro agli organismi competenti. 

Il capogruppo del Partito Democratico in commissione Trasporti alla Camera, Michele Meta, chiede, invece, al premier di assumersi “in pieno le responsabilità di una privatizzazione iniziata male e finita peggio”, spiegando “Non capiamo davvero a quali difficoltà di finanza pubblica faccia riferimento il presidente Berlusconi, e soprattutto la triste speculazione del recente dramma abruzzese, perché una soluzione andava trovata nei mesi scorsi, come provammo a suggerire noi del Pd”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il