BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Giornata della Terra 2009: inquinamento diminuisce per la prima volta per la crisi economica

La Giornata della Terra 2009 festeggia il minor inquinamento. La causaè la crisi economica.



In tutto il mondo si festeggia il Giorno della Terra e si festeggia il minor inquinamento di questi ultimi periodi. A Pechino l'inquinamento atmosferico dell'ultimo trimestre è stato inferiore del 25% rispetto ai 7 anni precedenti, in America, da New York a San Francisco, si riscoprono i mezzi pubblici meno inquinanti, metropolitane e treni, centinaia di navi portacontainer, a Hong Kong e Yokohama, Seul e Singapore, sono ferme per il crollo del commercio mondiale: anche lo smog del trasporto marittimo si riduce.

Lo scienziato Chak Chan della Hong Kong University of Technology non ha dubbi e spiega: "E' grazie alla recessione se l’inquinamento è diminuito”. In Europa 150 città hanno aderito al movimento delle Transition Town, che applicano una strategia sistematica per la riduzione dei consumi energetici.

Da quest’anno parte la campagna ‘Green Generation’, che culminerà nel prossimo 2010 in occasione del 40esimo anniversario dell’Earth Day. La campagna  invita ogni cittadino a partecipare a una serie di iniziative collettive per migliorare la propria vita, l’educazione scolastica, ed elaborare assieme soluzioni per dare delle risposte globali al cambiamento climatico o alla crisi mondiale dell’acqua.

Tutto per un futuro a zero emissioni che scommette sulle energie rinnovabili e sul risparmio energetico rilanciando in parte anche il messaggio del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, cioè il 'credo' in una nuova economia basata sull'energia pulita.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il