BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Comprare auto all'estero risparmiando: da oggi è molto facile con le nuove regole Ue

Acquistare una macchina all’estero risparmiando: da oggi possibile con le nuove regole Ue.



Acquistare una macchina all’estero risparmiando: da oggi sarà possibile con le nuove regole Ue. Secondo le novità proposte, infatti, sono state semplificate tutte le formalità da adempiere per comprare una macchina all'estero grazie all'introduzione del nuovo certificato di conformità introdotto da un nuovo regolamento, adottato oggi dalla Commissione europea.

Il certificato di conformità è una sorta di carta di identità della macchina nuova, un documento fondamentale che viene consegnato dal produttore all'acquirente e che attesta che il veicolo è conforme alle disposizioni tecniche in vigore nell'Unione europea e che può, dunque, essere messo in circolazione in qualsiasi Stato membro.

Se fino ad oggi il certificato di conformità, previsto dal 1993, veniva rilasciato solo se richiesto dalla legislazione nazionale o, per facilitare l'immatricolazione, su domanda dell'acquirente di un veicolo destinato all'esportazione, da  oggi, invece, ogni produttore che sia titolare di un’ omologazione comunitaria sarà tenuto a rilasciare il certificato di conformità, permettendo in tal modo all'acquirente di immatricolare l'automobile in qualsiasi Stato membro dell'UE. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il