BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bonus elettrico e proroga: richiesta per avere agevolazione è ancora possibile. Come fare.

Slitta al 30 giugno il termine ultimo per presentare la domanda per il bonus elettrico. Chi ne può beneficiare



Slitta il termine ultimo di presentazione della domanda per ottenere il bonus elettricità. C’è tempo, infatti, ancora fino al 30 giugno per ottenere il bonus retroattivo anche per i 18 mesi precedenti, comprensivo anche degli arretrati per i primi mesi del 2009 e per tutto il 2008.

Sono circa 900.000 le famiglie che hanno già fatto richiesta ai Comuni per ottenere il bonus elettrico che si traduce nella riduzione della bolletta introdotta con legge per alleggerire le spese dei nuclei familiari in condizioni di disagio e difficoltà economiche.

Potranno beneficiare del bonus elettrico le famiglie fino a 4 componenti con potenza impegnata di 3 kilowatt e reddito (in base all'indicatore Isee) non superiore a 7.500 euro, e alle famiglie di oltre 4 componenti con una potenza impegnata fino a 4,5 kw e un reddito Isee fino a 20mila euro. Se un membro della famiglia è un ammalato grave costretto a usare macchine salvavita energivore non ci sono limitazioni di residenza o potenza impegnata.

Il valore del bonus ammonta, per il 2008, a 60 euro l'anno per una famiglia di 1-2 persone, 78 euro l'anno per una famiglia con 3-4 componenti e a 135 euro per un numero superiore. Per il 2009, invece, saranno dati 58 euro l'anno per una famiglia di 1-2 persone, 75 euro l'anno per una famiglia di 3-4 persone e 130 euro per una famiglia con più di 4 persone.

Per presentare la domanda ai Comuni e scaricare i moduli necessari è possibile consultare siti: www.autorita.energia.it/bonus_sociale; www.sviluppoeconomico.gov.it; www.bonusenergia.anci.it; www.sgate.anci.it.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il