BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Copiare alla maturità: trucchi e consigli su Internet con cellulare, smalto e thermos spopolano

Maturità alle porte. I trucchi per copiare durante le prove scritte.



Esami di maturità alle porte e dopo aver fatto corse, a volte inutili, alla ricerca di possibili tracce da sostenere durante le prove scritte, l’ultima difficoltà sta nell’organizzare ‘scopiazzamenti’ vari in sede d’esame. E così si scopre che la cara vecchia cartucciera che costringeva gli alunni di qualche tempo fa a imbottirsi di vestiti larghi i giorni delle prove scritte è quasi del tutto scomparsa, stata soppiantata da nuove tecniche e modi di copiare.

Dal thermos per il caffè (sul cui tappo si scrivono le domande che si vogliono da passare al secchione della classe), alla gomma da masticare, dal cerchietto per capelli allo smalto trasparente, all'evidenziatore, alla bottiglietta d'acqua taroccata, al finto fazzoletto di carta: sono i nuovi trucchetti copia esami.

Partendo dal presupposto che il miglior modo per affrontare un esame è studiare, perché nulla come la propria preparazione è garanzia di sicurezza e tranquillità, per chi ha meno voglia di farlo, per chi non ci riesce, il web offre soluzioni interessanti. Per chi opta per il cellulare, i ragazzi avvertono: togliete qualsiasi suoneria, infilate l'auricolare nella manica e tenetelo nella mano facendo finta di sorreggervi la testa con il gomito appoggiato sul banco. 

O, ancora, on il bluetooth si possono inviare e ricevere messaggi senza spendere, mentre gli ipod sono fonte inesauribile di raccolta informazioni. E ancora, copiarsi notizie e informazioni sui vocabolari scrivere qualche appunto sul banco e chi più ne ha più ne metta. L’importante è il risultato. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il